Cosa va di moda al Monumentale?

Domenica scorsa ho partecipato ad una visita guidata al cimitero Monumentale di Milano a tema moda. Parlare di moda in un cimitero può sembrare a primo impatto molto strano o poco adatto, ma nei cimiteri si può scoprire la storia delle città dove sono edificati. Si notano i cambiamenti degli stili architettonici e artistici, ma si possono anche studiare le mode delle epoche che rappresentano.

Passeggiare per il monumentale stupisce, moltissime sono le tombe decorate con statue che rappresentano il defunto, “vestite” in un modo impeccabile, dai pizzi intarsiati nel marmo fino ai baffi all’insù degli uomini d’epoca. Grazie a queste statue, si riesce a capire l’evolversi della moda, le forme degli abiti delle signore cambiano (dai volumi fino alle impalcature che rendevano voluminoso il vestito), ma anche le giacche e l’abbigliamento maschile subiscono cambiamenti!

Le donne tipicamente indossavano vestiti sontuosi, spesso con busti che erano ritenuti molto sensuali, ma che rendevano molto difficile la respirazione, perciò le signore portavano sempre con se dei sali in caso di svenimento. Mi ha molto colpito il fatto che ci fosse una vera e propria moda per i funerali, le signore si facevano fare dei vestiti elgantissimi da usare soltanto per quell’occasione, ma la cosa più macabra è che venivano usate delle parti del defunto come i capelli o i identi per creare dei gioielli!

Purtroppo al Monumentale ci sono anche tombe di bambini e anch’essi venivano rappresentati vestiti di tutto punto; inizialmente i vestiti dei piccoli erano uguali in tutto e per tutto a quelli dei genitori, ma col passare degli anni si capì che i piccoli avevano bisogno di comodità per giocare e correre.

Il cimitero Monumentale organizza visite guidate generiche gratuite, io consiglio di approfittarne perché è veramente un luogo interessante e non si sa per quanto resterà aperto al pubblico (per le prenotazioni basta scrivere una mail a dsc.visiteguidatemonumentale@comune.milano.it, per le visite guidate a tema invece rivolgersi a http://ipercorsidartefunerariadivaleria.blogspot.it/ ).

 

IMG_1049      IMG_1056

IMG_1065

IMG_1055      IMG_1071

 

Last Sunday, I attended a guided tour of the Monumental Cemetery in Milan which subject was fashion. Talking about fashion in a cemetery may seem at first glance very strange or not suit, but in the cemeteries you can discover the history of the city where they are built. You may notice the changes in the architectural and artistic styles, but you can also study the fashion of the times they represent.

Walking through the Monumental astonishes, many graves are decorated with statues representing the deceased, “dressed” in an impeccable manner, from lace inlaid in the marble up to the upturned moustache men of the era. Thanks to these statues, you can feel the evolution of fashion, the shapes of the ladies’ dresses change (from the volumes up to the scaffolding that made voluminous dress), but also jackets and male clothing undergo many changes!

Women typically wore sumptuous clothes, often with busts that were considered very sensual, but that made it very difficult to breathe and in fact the ladies always carried salts in case of fainting! I was very impressed by the fact that there was a real fashion for the funerals, upper society women used to have very stylish clothes to be used only for that occasion, but even more gruesome is that they used parts of the deceased, as hair or teeth, to create jewelry!

Unfortunately, in the Momumentale there are also children graves, who were also represented in their complete dresses; the children clothes were initially identical in all respects to those of their parents, but over the years it became clear that small persons needed more comfort to play and run.

The Monumental Cemetery organizes guided tours for free, I recommend you take advantage of it because it’s really an interesting place and no one knows how long it will remain open to the public. (to book, just write an email to dsc.visiteguidatemonumentale@comune.milano.it)

Annunci

3 thoughts on “Cosa va di moda al Monumentale?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...